oem-page

Attività di Operation e Maintenance

L’azienda offre un servizio completo di gestione e manutenzione ordinaria straordinaria sugli impianti fotovoltaici.

I materiali di ordinaria manutenzione e la strumentazione per operare le verifiche sono inclusi nel servizio offerto. Una scorta minima dei pezzi di ricambio sarà  mantenuta in situ per assicurare il tempestivo ripristino impianto e sarà  reintegrata a seguito di utilizzo anche parziale.

Il ns. personale previsto per le attività  di manutenzione e gestione è stato adeguatamente formato e possiede le necessarie competenze sulla gestione di impianti elettrici in bassa e media tensione.

La ns. Azienda è PV CENTER centro autorizzato per l’assistenza sugli inverter INGETEAM e Service Partner di FRONIUS.

La ns. dotazione strumentale, ci permette di eseguire prove di qualsiasi natura sull’impianto, sulla qualità  della rete, sulla Performance Ratio riferita alla potenza e della caratteristica I-V di ciascun pannello.

L’utilizzo della Termocamera professionale ad infrarossi FLIR serie T440bx permette di individuare i problemi nel modo più semplice, rapido e accurato poiché ha una risoluzione di 320×240 pixel.

Personale certificato per CND (Controlli Non Distruttivi) termografia – Livello 2 da RINA in conformità  alla UNI EN ISO 9712 : 2012 Esecuzione, con cassetta prova relè conforme alla Norma CEI 0-21 e CEI 0-16, delle prove strumentali, verifiche funzionali in campo del sistema di protezione di interfaccia SPI (o relè di protezione o SPG), esterni all’inverter, in coordinazione con il relativo DDI / DG. Redazione ed emissione di Verbale di prova, non modificabile, rilasciato dalla cassetta prova relè e dei relativi file contenenti i tabulati delle misure da allegare al Regolamento di Esercizio di Enel Distribuzione.

I ns. tecnici forniscono tutta l’assistenza necessaria per affrontare eventuali aggiornamenti normativi di Enel, GSE ed Agenzia delle Dogane. Annualmente qualora necessario sarà  fornita assistenza per la compilazione della dichiarazione dei consumi e l’invio telematico al sito delle Dogane.

Di tutta l’attività  di gestione e manutenzione sarà  fornita apposita documentazione (registri, relazioni periodiche, certificazioni strumentali, ecc.).

Per la pulizia dei moduli fotovoltaici la ns. azienda utilizza un sistema che sfruttando l’acqua osmotizzata, lava le superfici vetrate dei pannelli, mediante l’utilizzo di quanto segue:

  • Asta telescopica in carbonio o materiale ibrido con eventuali
    prolunghe fino a 8/10 mt;
  • Spazzola larghezza 40 cm composta da fusto in materiale plastico rivestito in materiale morbido compatto, setole in materiale sintetico leggero idonee a rimuovere lo sporco presente sui pannelli e ugelli per il getto dell’acqua osmotizzata direttamente sulla superficie da trattare inseriti sulla struttura della spazzola;
  • Tubi flessibili per il collegamento dell’asta/spazzola al punto di prelievo dell’acqua osmotizzata con una lunghezza massima non superiore ai 20-25 mt.

Questo sistema non necessita di ulteriori passaggi per il risciacquo delle superfici da trattare in quanto si utilizza acqua osmotizzata.